San Salvario Emporium | Dance Salvario – 5 novembre 2017
4824
post-template-default,single,single-post,postid-4824,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

Blog

Dance Salvario – 5 novembre 2017

 

 

 

Torna per la sua quarta edizione Dance Salvario, il Block Party organizzato da Club to Club in collaborazione con San Salvario Emporium. Il tema della danza unirà tutte le iniziative del quartiere e ci porterà alla scoperta di spazi nuovi e inusuali, animati da attività alla portata di tutti. I colori del quartiere multietnico di Torino troveranno spazio nella street art e i suoni urbani si mescoleranno al sound del main stage del block party in piazza Madama Cristina. Qui, nel centro della festa, si terrà un’edizione speciale di San Salvario Emporium, con i suoi 70 maker e designer provenienti da tutt’Italia. Tantissime saranno anche le specialità locali e i sapori internazionali proposti nei locali e nel food corner in piazza. L’occasione ideale per vivere il quartiere!

 

 

 

 

 

 

– Club To Club – 
Il più importante festival in Italia e tra i più apprezzati in Europa dedicati all’avanguardia e al nuovo pop

– San Salvario Emporium – 
L’handmade market che una volta al mese porta in piazza Madama Cristina 100 maker da tutta Italia, i cui denominatori comuni sono unicità e produzione handmade

– Cheek To Cheek – 
Performance, saggi, danze per gli appassionati di tutte le età animeranno le strade e gli spazi del quartiere

– Street Art – 
Visite guidate alle opere dei writers sui muri di San Salvario, lezioni sulla storia della street art e realizzazione di nuove opere

– Street Food – 
Un percorso di tapas ideato con i commercianti del quartiere per conoscere le cucine di tutto il mondo

– San Salvario – 
Un territorio di contaminazione culturale, un palcoscenico naturale per arte, artigianato e gastronomia.

 

 

 

MAGGIORI INFORMAZIONI SU:
clubtoclub.it

Realizzato con il sostegno di: Regione Piemonte, Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino

Con il patrocinio di: Città Metropolitana di Torino | Città di Torino

Media Partner: Zero.eu

No Comment

Post A Comment