San Salvario Emporium | handmade
85
archive,tag,tag-handmade,tag-85,ajax_fade,page_not_loaded,smooth_scroll,

handmade Tag

FLEAMINGO MARKET ogni venerdì a Ventimiglia

Ogni venerdì dal 28 Luglio al 25 Agosto
Giardini Pubblici T. Reggio, Ventimiglia

Il Fleamingo Market, evento settimanale dedicato a creativi e markers si inserisce nella cornice del MERCATO DEL VENERDÌ di Ventimiglia, uno tra i principali mercati ambulanti di tutta Europa per merce, estensione e frequentatori, che conta 400 banchi e una partecipazione di migliaia di persone, attraendo un vasto pubblico anche dalla vicina Francia.
Dal 21 luglio fino all’ultimo venerdì di agosto, il Fleamingo Market verrà allestito nel centro dello storico mercato, all’interno dei Giardinetti Pubblici T. Reggio, il polmone della cittadina che coi suoi pini marittimi offre svariate postazioni fresche e all’ombra.

 

Non mancherà inoltre tanta musica & good vibes!

 

L’evento sarà pubblicizzato sul web tramite canali Facebook, Instagram e altre mailing list e con materiale cartaceo cartaceo in tutta la provincia di Imperia e la vicinissima Costa azzurra (Menton/Montecarlo/Nizza).

 

SONO APERTE LE ISCRIZIONI

Creativi, illustratori, stilisti, pittori, scultori, designer, musicisti e makers, fatevi sotto, le iscrizioni sono aperte per tutta l’estate.

 

 

? COME PARTECIPARE ?

 

La quota di adesione è di 35 euro per data

+ 5 euro per il tesseramento all’associazione (richiesti solo per la prima adesione)

La quota comprende uno spazio di metri 3×3

L’evento è all’aperto, vi consigliamo di portarvi un gazebo BIANCO (massimo 3m x 3m) o un ombrellone BIANCO (no logo).

Sarà a vostra cura l’allestimento del banco
(tavoli, sedie, stand ecc.)

 

PER RICEVERE MAGGIORI INFORMAZIONI E LA DOCUMENTAZIONE NECESSARIA PER PARTECIPARE:
info.fleamingo@gmail.com

+39 3393840368

 

? CHI PUÒ PARTECIPARE ?

 

Saranno selezionati creativi, illustratori, stilisti, pittori, scultori, designer, musicisti e makers che realizzino opere del proprio ingegno dal carattere di irreperibilità sostanziale, NON RIPRODOTTE IN SERIE, DI PROVENIENZA PROPRIA NON CLASSIFICABILI COME OPERE D’ARTE.

 

 

? IL CALENDARIO COMPLETO DEGLI APPUNTAMENTI ?

 

28 Luglio

4 Agosto

11 Agosto

18 Agosto

25 Agosto

 

Dal 3 settembre ogni prima domenica del mese

Un mercato dedicato all’artigianato tradizionale e digitale, al design, all’illustrazione e all’editoria indipendente. Ogni prima domenica del mese 100 maker i cui denominatori comuni sono unicità e produzione handmade, presenteranno i loro prodotti in piazza Madama Cristina, sotto le tettoie del principale mercato ortofrutticolo del quartiere.

 

MARKET

CLOTHING • JEWELERY • ACCESSORIES • HOME DECOR • HANDMADE • CRAFT • ILLUSTRATION & INDIPENDENT PUBLISHING • VINTAGE

Stilisti, artigiani, designer, illustratori ed editori indipendenti provenienti da tutta Italia creano prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata, attraverso tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione. Ogni oggetto ha una storia da raccontare, un percorso che va dalla sua ideazione alla realizzazione finale, fatto di scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione, come di vecchi oggetti a cui viene data una nuova vita.

 

+ WORKSHOP & DIMOSTRAZIONI

Workshop e dimostrazioni offrono la possibilità a chiunque di conoscere più da vicino le tecniche di produzione.

 

+ FOOD CORNER

Un menù di street food originale, studiato insieme ai ristoranti e ai locali di San Salvario, vi aspetta nel nostro angolo dedicato al cibo di strada

 

+ BUSKING ZONE

Band, songwriters e artisti di strada accompagneranno con le loro performance la vostra giornata di shopping

 

+ PROGETTI SPECIALI

Tra gli stand di San Salvario Emporium trovano sempre spazio associazioni e start up per presentare le proprie attività

 

San Salvario Emporium, modo diverso di vivere la domenica, un bazar in cui le creazioni degli espositori si mischiano alle parole della gente, alla musica e ai rumori delle strade circostanti.

 

Con il Patrocinio della Circoscrizione 8

SAN SALVARO EMPORIUM 2 LUGLIO 2017

Un mercato dedicato all’artigianato tradizionale e digitale, al design, all’illustrazione e all’editoria indipendente. Ogni prima domenica del mese 100 maker provenienti da tutta Italia, i cui denominatori comuni sono unicità e produzione handmade, presenteranno i loro prodotti sotto le tettoie di piazza Madama Cristina a San Salvario, quartiere di Torino, sede di numerosi studi, atelier, laboratori di artigiani e principale centro della vita culturale notturna torinese.

 

Stilisti, artigiani, designer, illustratori ed editori indipendenti, attraverso tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione, creano prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata. Ogni oggetto ha una storia da raccontare, un percorso che va dalla sua ideazione alla realizzazione finale, fatto di scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione, come di vecchi oggetti a cui viene data una nuova vita.

 

Workshop e dimostrazioni offrono la possibilità a chiunque di conoscere più da vicino le tecniche di produzione. Intanto le cucine del Food Corner lavorano tutto il giorno ad un menù di street food originale, mentre nella Busking Zone si esibiscono band, songwriters e artisti di strada.

 

San Salvario Emporium è anche un modo diverso di vivere la domenica, un bazar in cui le creazioni degli espositori si mischiano alle parole della gente, alla musica e ai rumori delle strade circostanti.

 

CLOTHING • JEWELERY • ACCESSORIES • HOME DECOR • HANDMADE • CRAFT • ILLUSTRATION & INDIPENDENT PUBLISHING • VINTAGE • FOOD CORNER • BUSKING ZONE • WORKSHOP & DIMOSTRAZIONI

 
Con il Patrocinio della Circoscrizione 8

IL PROGRAMMA DI DOMENICA 4 GIUGNO

dalle 11:00 alle 22:00

MARKET

100 espositori provenienti da tutta Italia, i cui denominatori comuni sono unicità e produzione handmade: stilisti, artigiani, designer, illustratori ed editori indipendenti che, attraverso tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione, creano prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata. Ogni oggetto ha una storia da raccontare, un percorso che va dalla sua ideazione alla realizzazione finale, fatto di scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione, come di vecchi oggetti a cui viene data una nuova vita.

ELENCO COMPLETO DEGLI ESPOSITORI: sansalvarioemporium.com/4-giugno-2017/

 

 

dalle 12:30 alle 18:00

WORKSHOP

“Banksy” by Le Fou Bijou e Follow This Line

INFO QUI: sansalvarioemporium.com/banksy

 

“La scatola dei Ritagli” by Manifattura Effe

INFO QUIsansalvarioemporium.com/manifattura-effe

 

“Watoji – workshop di legatoria giapponese” by Book Cemetery Legatoria Creativa

INFO QUI: sansalvarioemporium.com/book-cemetery-lc

 

 

dalle 11:00 alle 22:00
FOOD CORNER

Un angolo dedicato allo street food organizzato in collaborazione con le attività di San Salvario: specialità locali, tipicamente italiane e sapori internazionali proposte da

BRASSERIE BORDEAUX

IL BARACCHINO ITINERANTE

IL CAMALEONTE
IL GØRILLA
IL POLPETTIFICIO

PANACEA & COME NATURA CREMA

CONSULTA IL MENÙ: sansalvarioemporium.com/il-food-corner

 

 

dalle 14:00 alle 21:00
BUSKING ZONE

in collaborazione con Close To Me

14:00 – 15:00 Continuidad De Sonido

15:00 – 15:30 Danimarca

15:30 – 16:00 Lazyman

16:00 – 16:30 Cecilia

16:30 – 17:00 Mano Manita

17:00 – 18:00 Twee

18:00 – 21:00 PANAMA TRAX dj set

 

 

Il food corner

 

 

Il 4 giugno anche il food Corner sarà attivo fino alle 22:00.
Ma le novità non si fermano qui: il menù si arricchisce di nuove proposte di street food.

 

Grazie alla collaborazione dei locali San Salvario, domenica in piazza Madama troverete i bento (tipico pranzo d’asporto japponese) della Brasserie Bordeaux, le specialità vegetariane del Baraccino Itinerante, i cestini da pic nic del Camaleonte, le polpette (ricetta presente in innumerevoli varianti nelle cucine di tutto il mondo) del Polpettificio il tutto accompagnato dai cocktail e dagli estratti di frutta e verdura del Gorilla. E per chiudere, i gelati di Come Natura Crema.

 

 

San Salvario Emporium 4 giugno 2017

Un mercato dedicato all’artigianato tradizionale e digitale, al design, all’illustrazione e all’editoria indipendente. Ogni prima domenica del mese 100 maker provenienti da tutta Italia, i cui denominatori comuni sono unicità e produzione handmade, presenteranno i loro prodotti sotto le tettoie di piazza Madama Cristina a San Salvario, quartiere di Torino, sede di numerosi studi, atelier, laboratori di artigiani e principale centro della vita culturale notturna torinese.

 

Stilisti, artigiani, designer, illustratori ed editori indipendenti, attraverso tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione, creano prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata. Ogni oggetto ha una storia da raccontare, un percorso che va dalla sua ideazione alla realizzazione finale, fatto di scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione, come di vecchi oggetti a cui viene data una nuova vita.

 

_MG_7873

Ed03_500x262

Workshop e dimostrazioni offrono la possibilità a chiunque di conoscere più da vicino le tecniche di produzione. Intanto le cucine del Food Corner lavorano tutto il giorno ad un menù di street food originale, mentre nella Busking Zone si esibiscono band, songwriters e artisti di strada.

 

San Salvario Emporium è anche un modo diverso di vivere la domenica, un bazar in cui le creazioni degli espositori si mischiano alle parole della gente, alla musica e ai rumori delle strade circostanti.

 

CLOTHING • JEWELERY • ACCESSORIES • HOME DECOR • HANDMADE • CRAFT • ILLUSTRATION & INDIPENDENT PUBLISHING • VINTAGE • FOOD CORNER • BUSKING ZONE • WORKSHOP & DIMOSTRAZIONI

 

Con il Patrocinio della Circoscrizione 8

IL PROGRAMMA COMPLETO DI DOMENICA 7 MAGGIO

dalle 11:00 alle 20:00

MARKET

 

100 espositori provenienti da tutta Italia, i cui denominatori comuni sono unicità e produzione handmade: stilisti, artigiani, designer, illustratori ed editori indipendenti che, attraverso tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione, creano prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata. Ogni oggetto ha una storia da raccontare, un percorso che va dalla sua ideazione alla realizzazione finale, fatto di scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione, come di vecchi oggetti a cui viene data una nuova vita.

 

ELENCO COMPLETO DEGLI ESPOSITORI: sansalvarioemporium.com/7-maggio-2017

 

dalle 15:00 alle 16:00

WORKSHOP

 

1001 NECKLES con ILLUMINO HOME IDEAS

INFO: sansalvarioemporium.com/1001-necklace

 

 

_MG_7972

 

dalle 14:00 alle 20:00
THE BIG FRINGE STREET SHOW

Un concentrato di  pillole in anteprima di quello che potrete trovare nel cartellone del Festival di quest’anno: una gioia per i curiosi e una manna per gli indecisi.

 

tofringe.it

dalle 11:00 alle 20:00
FOOD CORNER

 

Un angolo dedicato allo street food organizzato in collaborazione con le attività di San Salvario: specialità locali, tipicamente italiane e sapori internazionali proposte da

 

ANTICO GIRARROSTO

IL BARACCHINO ITINERANTE
IL GØRILLA
IL POLPETTIFICIO

PANACEA & COME NATURA CREMA
YANKUAM & CO.

 

CONSULTA IL MENÙ: sansalvarioemporium.com/il-menu-del-7-maggio

 

 

dalle 15:00 alle 20:00
BUSKING ZONE

 

15:00 – 15:30 Due venti contro
15:30 – 16:00 Brian
16:00 – 16:30 EllE
16:30 – 17:00 Sunday Jam
17:00 – 18:00 Livin’ Soul
18:00 – 19:00 TORINO FRINGE FESTIVAL special guest
19:00 – 20:00 Full body massage

 

busker02

San Salvario Emporium 7 maggio 2017

Un mercato dedicato all’artigianato tradizionale e digitale, al design, all’illustrazione e all’editoria indipendente. Ogni prima domenica del mese 100 maker provenienti da tutta Italia, i cui denominatori comuni sono unicità e produzione handmade, presenteranno i loro prodotti sotto le tettoie di piazza Madama Cristina a San Salvario, quartiere di Torino, sede di numerosi studi, atelier, laboratori di artigiani e principale centro della vita culturale notturna torinese.

Stilisti, artigiani, designer, illustratori ed editori indipendenti, attraverso tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione, creano prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata. Ogni oggetto ha una storia da raccontare, un percorso che va dalla sua ideazione alla realizzazione finale, fatto di scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione, come di vecchi oggetti a cui viene data una nuova vita.

_MG_7873

Ed02_1200x1200

Workshop e dimostrazioni offrono la possibilità a chiunque di conoscere più da vicino le tecniche di produzione. Intanto le cucine del Food Corner lavorano tutto il giorno ad un menù di street food originale, mentre nella Busking Zone si esibiscono band, songwriters e artisti di strada.

San Salvario Emporium è anche un modo diverso di vivere la domenica, un bazar in cui le creazioni degli espositori si mischiano alle parole della gente, alla musica e ai rumori delle strade circostanti.

CLOTHING • JEWELERY • ACCESSORIES • HOME DECOR • HANDMADE • CRAFT • ILLUSTRATION & INDIPENDENT PUBLISHING • VINTAGE • FOOD CORNER • BUSKING ZONE • WORKSHOP & DIMOSTRAZIONI

Con il Patrocinio della Circoscrizione 8

 
IMG_8182

_MG_8158    _MG_7870

Emporium meets Apolide Festival 2017

IL FESTIVAL

 

APOLIDE è un evento di quattro giorni che ospita i più interessanti artisti indipendenti internazionali, nazionali e locali in un’incantevole oasi naturale nell’anfiteatro morenico del Canavese. Un’esperienza unica e coinvolgente, dalla quale è facile farsi sedurre. APOLIDE è un’evasione di 72 ore dalla frenesia della quotidianità. Una piccola oasi nella splendida Area Naturalistica Pianezze, a meno di 30 minuti da Torino, situata nel comune di Vialfrè. Cornice ideale per vivere un’esperienza unica ricca di musica, concerti, djset, spettacoli, performance, workshop, incontri, sport, relax e area market.

 

apolide.net

 

APOLIDE16_foto di Diego Dentale 06

 

Post

IL MARKET

 

Il Market di APOLIDE è situato all’interno dell’Area Festival, in un area che si estende dall’Ingresso Area fino al Main Stage, a pochi passi dalla Sport Arena, dalla Food House e due dei principali Bar dell’Festival.
APOLIDE MARKET, è organizzato in collaborazione con San Salvario Emporium, l’evento/mostra mercatale della creatività emergente di Torino: grazie a loro, sono stati selezionati 20 stand di fashion, interior, accessories, jewellery, illustrative & independent publishing che comporranno il villaggio mercatale di Apolide. Buttaci un occhio!

IL PROGRAMMA COMPLETO DI DOMENICA 2 APRILE

dalle 11:00 alle 20:00

MARKET

 

100 espositori provenienti da tutta Italia, i cui denominatori comuni sono unicità e produzione handmade: stilisti, artigiani, designer, illustratori ed editori indipendenti che, attraverso tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione, creano prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata. Ogni oggetto ha una storia da raccontare, un percorso che va dalla sua ideazione alla realizzazione finale, fatto di scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione, come di vecchi oggetti a cui viene data una nuova vita.

ELENCO COMPLETO DEGLI ESPOSITORI: sansalvarioemporium.com/2-aprile-2017

 

dalle 11:00 alle 18:30

WORKSHOP

 

dalle 11 alle 12, dalle 15 alle 16

INCASTRI co LE FOU BIJOU
INFO: sansalvarioemporium.com/incastri/

 

dalle 15:00 alle 18:30

LAVORA L’ARGILLA con QB LABOTATORIO DI CREAZIONI ARTISTICHE
INFO: sansalvarioemporium.com/lavora-largilla-con-qb/

 

dalle 13:30 alle 15:00

THE HOOKERS con LOOM DESIGN
INFO: sansalvarioemporium.com/the-hookers-uncinettiamo-le-grucce-con-loom-design/

 

dalle 15:00 alle 18:00

LABORATORIO DI RIUSO con TRICICLO
INFO: sansalvarioemporium.com/costruisci-una-lampada-con-triciclo/

 

prodotto03

dalle 11:00 alle 20:00
FOOD CORNER

 

Un angolo dedicato allo street food organizzato in collaborazione con le attività di San Salvario: specialità locali, tipicamente italiane e sapori internazionali proposte da

 

B LAB

IL BARACCHINO ITINERANTE
IL GORILLA
IL POLPETTIFICIO
PIADINERIA BOCCADILLO
YANKUAM & CO.

 

CONSULTA IL MENÙ: sansalvarioemporium.com/il-menu-del-food-corner/

 

 

dalle 15:00 alle 20:00
BUSKING ZONE

 

15:00-15:30 Fausia

15:30-16:00 José
16:00-16:30 Tutti i Tagli del Manzo
16:30-17:00 Flaminia Gallo
17:00-18:00 De Marco/ Concas Blues duo
18:00-19:00 TORINO FRINGE FESTIVAL special guest
19:00 – 20:00 Julie & the Clouds

 

food01

Torna San Salvario Emporium, dal 2 aprile ogni prima domenica del mese

Dal 2 aprile ogni prima domenica del mese 100 makers provenienti da tutta Italia, i cui denominatori comuni sono unicità e produzione handmade, presenteranno i loro prodotti sotto le tettoie di piazza Madama Cristina a San Salvario, quartiere di Torino, sede di numerosi studi, atelier, laboratori di artigiani e principale centro della vita culturale notturna torinese.

 

Stilisti, artigiani, designer, illustratori ed editori indipendenti che, attraverso tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione, creano prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata. Ogni oggetto ha una storia da raccontare, un percorso che va dalla sua ideazione alla realizzazione finale, fatto di scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione, come vecchi oggetti a cui viene data una nuova vita.

 

Workshop, e dimostrazioni offrono la possibilità a chiunque di conoscere più da vicino le tecniche di produzione. Intanto le cucine del Food Corner lavorano tutto il giorno ad un menù di street food originale, mentre nella Busking Zone si esibiscono band, songwriters e artisti di strada.

 

San Salvario Emporium è anche un modo diverso di vivere la domenica, un bazar in cui le creazioni degli espositori si mischiano alle parole della gente, alla musica e ai rumori delle strade circostanti.

1200x1200_def

 

 

 

I WORKSHOP DI EATALY

DOMENICA 22 GENNAIO, dalle 11 alle 17

EATALY TORINO, Via Nizza 230/14 – 10126 Torino

Inventiva, riuso e fantasia sono le parole d’ordine dei 4 workshop organizzati con la collaborazione di Eataly insieme ad alcuni espositori di San Salvario Emporium, attività pensate per far conoscere più da vicino lo studio e le tecniche che stanno dietro alle produzioni handmade.

 

T-SHIRT E SHOPPER

HYAENA DESIGN ti insegnerà a trasformare la tua maglietta in una borsa per la spesa o in una shopper sportiva con soli tre tagli e una cucitura

INFO E PRENOTEZIONI: http://www.eataly.net/it_it/workshop-t-shirt-shopper-eve11553

 

ACCESSORI 2.0

Insieme a MORGANA CREA capiremo le diverse tipologie di camere d’aria, quali sono le caratteristiche di ognuna e quali possibilità creative ci riservano, le tecniche per pulirle e prepararle alla lavorazione.

INFO E PRENOTEZIONI: http://www.eataly.net/it_it/workshop-accessori-2-0-eve11554

 

TOVAGLIETTE E TOVAGLIOLI

Con GUAPAMOLE LAB, impareremo la tecnica della stampa linografica su tessuto realizzando 2 tovagliette americane o 4 tovaglioli.. a voi la scelta!

INFO E PRENOTEZIONI: http://www.eataly.net/it_it/workshop-tovagliette-tovaglioli-eve11552

 

TCERAMICA A TAVOLA

STUDIO DELTA CERAMICA CONTEMPORANEA vi introdurrà alla ceramica attraverso un laboratorio di modellaggio a mano dedicato alla realizzazione di una ciotola e di un cucchiaino in argilla bianca decorati con engobbi colorati.

INFO E PRENOTEZIONI: http://www.eataly.net/it_it/workshop-ceramica-a-tavola-eve11558

taimwise, il portale dei temporary shop

In questi mesi abbiamo avuto l’opportunità di conoscere taimwise, start up che ha sviluppato un portale web per mettere in comunicazione proprietari di spazi, con artigiani per la creazione di un temporary shop, creando l’opportunità per creativi di diventare imprenditori, sfruttando spirito di iniziativa e voglia di emergere.

 

timewise fornisce inoltre i servizi necessari, come assicurazione, modulistica contrattuale, supporto pratiche comunali, allestimento e pubblicità, per creare eventi temporanei commerciali o artistici in totale autonomia.

 

Nella Community si possono instaurare nuove sinergie lavorative per ampliare le opportunità di successo e promuovere gli eventi.

 

Domenica avrete la possibilità di conoscerli personalmente al loro stand in piazza Madama Cristina, intanto vi anticipiamo che dalla nostra collaborazione nasceranno sicuramente nuovi progetti nei primi mesi del prossimo anno.

 

Intanto vi invitiamo a visitare il loro portale: taimwise.com

logo-ai-def_logo-bicolor

SAN SALVARIO EMPORIUM CHRISTMAS EDITION – IL PROGRAMMA COMPLETO

facebook_1

Domenica 18 dicembre l’appuntamento per i regali è come di consueto in piazza Madama Cristina dalle 11 alle 20 per l’edizione natalizia di San Salvario Emporium.

 

  MARKET   

85 espositori provenienti da tutta Italia proporranno i loro prodotti artigianali, realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata, attraverso tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione. Un universo di giovani makers in continua espansione in cui ogni oggetto ha una storia da raccontare, un percorso che va dalla sua ideazione alla realizzazione finale, fatto di scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione.

 

  FOOD CORNER   

Un angolo dedicato allo street food organizzato in collaborazione con le attività di San Salvario: specialità locali, tipicamente italiane e sapori internazionali proposte da il Gørilla, Il Polpettificio, Il Cortile, Piadineria Boccadillo, Yankuam & Co., Zabbara Eccellenze Siciliane.

 

sse   I PROGETTI OSPITI   

WELLMADE – Italian Handmade design

WELLMADE è un e-commerce che si occupa della vendita on-line di prodotti di design creati da designer Italiani e da piccole e medie imprese di artigianato, le quali si occupano della realizzazione di tali prodotti e della loro spedizione al cliente finale, con una modalità comunemente conosciuta come dropshipping.

WELLMADE non è solo una vetrina on-line; collega le professionalità presenti sul territorio Italiano, per fare questo offriamo anche dei servizi agli artigiani che aderiscono al nostro network.

La nostra Mission è quella di esportare il Made in Italy nei mercati esteri, dedicandoci principalmente alla commercializzazione di tre tipologie di prodotti: furniture,  fashion e jewelry.

 

REFUGEES WELCOME ITALIA

Refugees Welcome Italia ha creato una piattaforma online per offrire o richiedere ospitalità e per fornire aiuto come volontario nei processi di accoglienza. RWI si impegna inoltre a fornire supporto e coordinamento alle famiglie che ospitano e ai migranti e rifugiati ospitati.

 

RENKEN

Renken (in djola, significa “ridi!”) è un’associazione cooperazione internazionale composta da giovani volontari che opera in Italia e in Senegal negli ambiti della sensibilizzazione,  dell’educazione allo sviluppo, dell’istruzione e della salute dei bambini.

Renken si sostiene attraverso la raccolta fondi, proponendo artigianato tipico africano: collane, anelli e bracciali, statuette in legno, astucci in stoffa, cestini intrecciati, utensili da cucina in legno e paglia, portachiavi e posacenere realizzati con materiale di riciclo (tappi di bottiglia e lattine), quadretti di sabbia e di vetro.

 

M.A.I.S.:

M.A.I.S. promuove progetti di auto e sviluppo nei paesi del sud del mondo, sostenendo la partecipazione e il protagonismo dei settori sociali più vulnerabili come i piccoli produttori, i minori e le donne e favorendo l’emergere delle potenzialità locali.

In italia svolge attività legate all’educazione alla cittadinanza mondiale, all’educazione interculturale e ai diritti umani attraverso corsi di formazione e laboratori nelle scuole, campagne di sensibilizzazione,  convegni e seminari, mostre e rassegne cinematografiche.

Al suo stand proporrà diversi prodotti che provengono direttamente dai paesi in cui opera (in particolare Guatemala, Nicaragua, Egitto) qualicollane, orecchini, libri, sciarpe, borse, tappeti.

15068914_1453606471333800_505231323740664382_o

  MUSIC  

SOULFUL TORINO

Soulful Torino è una crew attiva dal 2003 fondata da Luis e Jimmy, dj e collezionisti di vinili R&B, Soul, Latin, Exotica, Ska, Jazz, Blues che da anni spingono questi suoni con l’etichetta Soulful Torino Records che ha all’attivo numerose uscite su 45 giri: Sister Cookie, Marta Ren, Sarah Tonin e la label band The Soulful Orchestra. Da anni producono il Gran Varietà, uno spettacolo di live, dj’s, comici, ballerine e quant’altro in un’unica serata da nightclub.

Come Dj’s hanno suonato nei migliori R&B/Soul Club: Teen Scene di Londra, Pow Wow di Manchester, For Dancers Only di Dublino, Pacemaker di Stoccolma, Shing-A-Ling Party di San Pietroburgo, Bassy Club di Berlino, Studio 45 al Bronco’s di Hannover, A Wamba Baluba Club di Barcellona e Valencia.

 

RE-FUGEES SOUTHERN CREW

Re-Fugees è un progetto musicale Reggae che fonda le sue radici nell’esperienza condivisa di ragazzi vicini alla situazione delle palazzine occupate dell’Ex Moi. Questo progetto mira a valorizzare le capacità artistiche dei soggetti inclusi tramite le arti performative quali la musica.

Nei suoi dj set e live set, in cui si alternano ragazzi italiani e africani, propone una selezione musicale che spazia dal reggae roots fino ai più moderni stili di DanceHall, insieme a musica tipica dei paesi di origine dei dj’s: un mix di stili musicali e linguaggi che affrontano temi come il viaggio e la distanza da casa, creando attraverso la musica, miglior canale di scambio, momenti di socialità condivisa.

https://www.facebook.com/refugeestorino/

 

05

  HAPPY BIRTHDAY SAN SALVARIO EMPORIUM   

Astoria in via Berthollet 13, dalle 20 a mezzanotte

L’occasione per celebrare il terzo compleanno di San Salvario Emporium.

Per l’occasione l’Astoria sarà allestito da STØV, con la sua collezione di arredi scandinavi dal design pulito ed epurato di metà secolo scorso, insieme alle bizzarrie del made in Italy degli anni 50, 60 e 70.

https://www.facebook.com/stovfurniture

grafica_web

 

Col patrocinio di

Comune di Torino, Circoscrizione 8

 

Media Partner

Turin is Turin, We Make A Pair

 

Un progetto di

Associazione Emporium

In collaborazione con

Agenzia per lo Sviluppo Locale San Salvario Onlus

Associazione Commercianti San Salvario

Associazione Miranda

Taimwise

Wellmade, Handmade Italian Design

Dance Salvario – Il programma completo

14786981_10210650805492483_838081022_o

PIAZZA MADAMA CRISTINA

  1  

SAN SALVARIO EMPORIUM
11.00 – 21.00 | Il mercato dedicato alla creatività emergente ospiterà settanta tra artigiani tradizionali e digitali, designer, illustratori ed editori provenienti da tutta Italia. Verranno presentati prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata, che intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione.

 

  2  

CLUB TO CLUB MAIN STAGE
14.30 | Esibizione di Tai Ji Quan in collaborazione con ASD TaiJi-To
Antica arte marziale cinese, attività sportiva sociale e sostenibile a Torino.
15:30 | Istanbul Sessions (Turkey / live)

Warp To Warp:
17.00 | Lafawndah (FR / dj set)
18:30 | RP Boo (USA / dj set)

 

  3  

PIMP MY BIKE – II edition
In collaborazione con Bike Pride Fiab Torino e Officine Creative del Cecchi Point.
14.00 – 18.00 | Porta la tua bici e tutto ciò che potrebbe servirti per il “pimpaggio”. L’organizzazione mette a tua disposizione gli attrezzi per smontarla e alcuni oggetti per addobbarla. Puoi abbellirla sul posto o portarla già abbellita.
18.00 | Sfilata delle bici partecipanti e votazione del pubblico presente in piazza
19.00 | Proclamazione del vincitore del contest

Laboratorio di “biciclaggio”
16.00 – 18.00 | Laboratorio di riuso di oggetti per decorare la propria bici. Iniziativa gratuita aperta ai bambini dai 6 anni in su. Per adesione: info.officinecreative@gmail.com

 

  4  

FOOD CORNER
11.00 -21.00 | Gørilla, Il Polpettificio, Il Cortile, Piadineria Boccadillo, Yankuam & Co., Zabbara Eccellenze Siciliane
Camaleonte ospierà anche Re-Fugees: piatti tipici della cucina senegalese preparata dai cuochi di Re-Fugees – Southern Turin Crew. Questo incasso sarà devoluto al progetto.

 

  5  

STAND REFUGEES WELCOME ITALIA
Refugees Welcome Italia ha creato una piattaforma online per offrire o richiedere ospitalità e per fornire aiuto come volontario nei processi di accoglienza. RWI si impegna inoltre a fornire supporto e coordinamento alle famiglie che ospitano e ai migranti e rifugiati ospitati.
STAND ASSOCIAZIONE DEI GIOVANI MUSULMANI D’ITALIA – Sezione di Torino
Degustazione di the tradizionale e distribuzione di materiale informativo dell’associazione.

 

STAND ASSOCIAZIONE RENKEN ONLUS
Renken in djola, significa “ridi!”. Le attività primarie dell’associazione in Italia riguardano gli ambiti della sensibilizzazione e dell’educazione allo sviluppo, mentre in Senegal sono rivolte soprattutto all’istruzione e alla salute dei bambini.

 

STAND CLUB TO CLUB FESTIVAL / INFO POINT & MERCHANDISE
Ospiterà anche materiali dell’Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario Onlus e degli altri partner

 

 

TRA LE VIE DI SAN SALVARIO

  6  

AFFINI
Via Belfiore 16
11.00 – 15.00 | Brunch Connection: tapas internazionali servite con vini DOCG e DOC Torino.
Progetto nell’ambito di Enoteca Diffusa in collaborazione con la Camera di Commercio di Torino.

 

  7  

ALLIANCE FRANÇAISE DI TORINO
Via Saluzzo 60
14.00 – 18.00 | “Le vittime della nostra ricchezza”: ultimo giorno di esposizione della mostra fotografica di Stefano Stranges nell’ambito di CreativAfrica 2016.
14.30 – 16.00 | Incontro con ricercatori che hanno svolto studi nell’Africa francofona: il reale sviluppo del continente al di fuori dei luoghi comuni.
Germana Chiusano (ricercatrice freelance): “Capo di Buona Speranza. L’Africa che non ti aspetti”. Riflessioni e considerazioni a partire dal libro di Eyoum Nganguè.
Andrea Ciommiento (regista): proiezione video “Partire per l’Europa, restare per l’Africa” realizzato con il sostegno dell’Alliance Franco-Sénégalaise.
Interverranno altri ospiti

 

  8  

ASTORIA
Via Claudio Luigi Berthollet 13
Warp To Warp
Club To Club torna all’Astoria con un programma interamente curato da Warp Records.
dalle 21.00 | Lorenzo Senni (IT / dj set), L-Vis 1990 (UK / dj set), Warp DJs, Club To Club Soundsystem

 

  9  

CAMALEONTE
Via Claudio Luigi Berthollet 9/f
Sabato 5 novembre:
17.00 – 19.00 | Laboratorio Gastronomico di cucina senegalese in collaborazione con Associazione Renken Onlus
Prenotazione obbligatoria: associazionerenken@gmail.com / 3381416296
dalle 20.00 | Cena senegalese o menù tradizionale piemontese
Domenica 6 novembre:
12.00 – 15.00 | Brunch senegalese in collaborazione con Re-Fugees – Southern Turin Crew

 

  10  

CASA DEL QUARTIERE / BAGNI MUNICIPALI
Via Morgari 14
10.00 – 13.00 | Laboratorio di cucina marocchina in collaborazione con Associazione Renken Onlus.
Prenotazione obbligatoria: associazionerenken@gmail.com / 3381416296
15.00 – 18.00 | Danze popolari dal Maghreb In occasione dei festeggiamenti del 41° anniversario della Marcia Verde.
Iniziativa in collaborazione con Associazione Bab Sahara; musiche di Jazeera Torino.
I Bagni Municipali -la Cucina della Casa del Quartiere- proporranno cucina tradizionale marocchina a colazione e pranzo.

 

  11  

CINETEATRO BARETTI
Via Giuseppe Baretti 4
15.00 – 15.40 | Proiezione di “Woza Taxi” a cura di Seeyousound International Music Film Festival. Il documentario, creato dal collettivo Crudo Volta Radio insieme alla white label Gqom Oh! di Nan Kolè, fornisce una panoramica sulla scena GQOM sudafricana. Nan Kolè e Dj Lag saranno ospiti di Club To Club venerdì 4 novembre al Lingotto Fiere.
16.00 – 16.45 | Matteo Ferroni presenta “Foroba Yelen – Trasformare l’ombra dell’albero in luce”.
L’architetto, collaboratore di artisti come Einaudi e Ronconi, ripercorre in una conferenza/performance l’origine del progetto di lampione mobile, disegnato per un villaggio del Mali.
In collaborazione con la Fondazione per l’Architettura / Torino

 

mappa-1

 

 

  12  

CIRCOLO ARCI SUD
Via Principe Tommaso 18 bis
20.00 – 21.00 | Aperitivo
21.00 – 22.30 | Proiezione “Sponde” di Irene Dioniosio con presentazione della regista.
23.00 – 00.00 | Proiezione “Su campi avversi” di Andrea Fenoglio e Matteo Tortone
Ingresso riservato ai soci ARCI

 

  13  

DDR
Via Claudio Luigi Berthollet 9
20.00 – 00.00 | Aperitivo Linguistico in collaborazione con Cool Languages
Proiezione “Zur Rettung der Popkultur / Saving Pop Culture. Experimental German Music Videos 2008-2015” in collaborazione con Goethe-Institut

 

  14  

ENOTECA DIFFUSA
Via Baretti, locali vari
da lunedì 31 ottobre a domenica 6 novembre
17.00 – 03.00 | I vini DOCG e DOC della provincia di Torino non saranno solo protagonisti di degustazioni con prodotti del territorio, ma verranno anche utilizzati come ingrediente inedito nella preparazione di cocktails.
Il progetto Enoteca diffusa è ideato dall’Associazione Commercianti, residenti e cittadini VIABARETTI in collaborazione con la Camera di Commercio Industria e Artigianato di Torino, per la valorizzazione delle eccellenze della vitivinicoltura della Provincia di Torino.

 

  15  

GAZEBO SAMBUY
Giardini Sambuy di Piazza Carlo Felice
15.00 – 16.00 | Lezione di composizione floreale
16.00 – 18.00 | Buskers
18.00 – 21.00 | Letture di poesie, brani e ricette di cucina

 

  16  

GøRILLA

Via Bernardino Galliari 20F
12 -16 | Cibi dalla jungla ed estratti naturali

 

  17  

ISTITUTO ITADO
Via Goito 11
18.30 – 20.00
Aperishiatsu: trattamenti shiatsu gratuiti e aperitivo.
ITADO (Istituto di Tecniche Alternative e Discipline Orientali) è nato nel 1984 come prima sede italiana della Scuola di Shiatsu del Maestro Ohashi e prima Sede italiana dell’International School of Biodynamic Craniosacral Therapy.

 

  18  

ISTITUTO SANTA MARIA / LUOGHI COMUNI
Cortile coperto
Via San Pio V 11
dalle 16.00 | Magatte Dieng suona e dirige l’esibizione della classe di percussioni della Scuola Popolare di Musica dell’Associazione Baretti.

 

  19  

LIBRERIA TREBISONDA
Via Sant’Anselmo 22
19.00 – 20.00 | Presentazione de “Il Mio Solo Tormento”: un poema scritto nel 1932 in un campo di concentramento italiano in Libia.
Traduzione e lettura in arabo di Wisam Zreg. Introduzione, lettura in italiano e accompagnamento musicale di Claudio Canal.

 

  20  

LOMBROSO 16 / BIBLIOTECA GINZBURG
Via Cesare Lombroso 16
Nei giorni feriali dal 2 all’11 novembre la biblioteca metterà a disposizione una speciale vetrina di libri sul tema dei migranti e dell’integrazione.

 

  21  

ORSO LABORATORIO DEL CAFFÈ
Via Claudio Luigi Berthollet 30
11.00 – 19.00 | Percorso di degustazione di caffè dal mondo.

 

  22  

PORTA NUOVA / PIANOFORTE
15.00 – 16.00 | La musica classica e il pop giapponesi interpretati da Horun Yamamoto e dai musicisti di TEMPOzerø

 

  23  

PORTA NUOVA / STAZIONE METROPOLITANA GTT
15.00 – 19.00 | Milonga gratuita di tango argentino in collaborazione con la scuola Tango Jar di Ileana Buzzi.

 

  24  

SAN SALVARIO CULT
14.30 – 16.30 | Un percorso di visita guidato dalle Guide Bogianen alla scoperta del quartiere di San Salvario, tra le sue diverse identità culturali e religiose, passando tra le principali piazze e le vie, tra le storie e le curiosità del quartiere.
Prenotazione obbligatoria: torinobogianen@gmail.com / 3295875825.
Il luogo d’incontro verrà comunicato al momento della prenotazione.

 

  25  

SI VU PLé
Via Claudio Luigi Berthollet 11
12.00 – 15.00 | Brunch con specialità francesi
***

 

  26   PARATISSIMA 2016 / Space Appeal – Il richiamo siderale
Torino Esposizioni / Corso Massimo D’Azeglio 15
Dal 2 al 6 novembre
Mostra a cura di Francesca Canfora e Cristina Marinelli.
Club To Club 2016 presenta la sonorizzazione creata dagli studenti del corso IED Sound Design di Milano coordinati da Painè Cuadrelli.
Tutte le attività sono a ingresso gratuito fino ad esaurimento posti tranne San Salvario Cult il laboratorio gastronomico del Camaleonte e Paratissima 2016.

Realizzato con il contributo di: Regione Piemonte Con il patrocinio di: Città di Torino | Circoscrizione 8 Con il sostegno di: Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino Media Partner: Wu Magazine | Zero.eu Main Content Partner: Warp Records Content Partner: Alliance Française di Torino | Goethe-Institut | Fondazione per L’architettura / Torino | Seeyousound International Music Film Festival | Casa del Quartiere | Centro Studi Africani | CreativeAfrica | Associazione Renken Onlus | Bike Pride Fiab Torino | Officine Creative del Checchi Point | Associazione VIABARETTI | Affini | Cool Languages | Libreria Trebisonda | Tango Jar | ASD TaiJi-To | Guide Bogianen | DDR In collaborazione con: GTT | Ceres | Paratissima | Associazione Giovani Musulmani d’Italia | Refugees Welcome | Lombroso 16 | Biblioteche Civiche Torinesi | Scuola Popolare di Musica dell’Associazione Baretti | Circolo ARCI Sud | Istituto Itado | Giardino Forbito | Astoria | Il Camaleonte | Orso Laboratorio del Caffè

Dance Salvario – San Salvario Emporium e Club to Club

L‘edizione di San Salvario Emporium del 6 novembre 2016 nasce per il terzo anno consecutivo dalla collaborazione con il festival interazionale di musica elettronica Club to Club. Le due realtà, quella del market place torinese, ormai conosciuto a livello nazionale, e quella di uno dei festival dedicati ad avanguardia e nuovo pop più importanti in Europa, si incontrano in piazza Madama Cristina a Torino per proporre un Bloc Party che si estenderà a tutto il quartiere.
Il tema di quest’anno vuole evidenziare il tratto multiculturale di San Salvario, coinvolgendo le associazioni e le attività commerciali in una serie di iniziative.
Dalla mattina alla sera attraverso musica, menù internazionali, tour guidati, conferenze, laboratori gastronomici e proiezioni, potrete intraprendere un viaggio in giro per il mondo senza mai dover uscire dai confini del quartiere. Ovviamente in un block party non può mancare il ballo che attraverserà generi e culture.
Tutto questo in un territorio di contaminazione culturale, un palcoscenico naturale per arte, artigianato e gastronomia.

12248152_1174450449249405_540029020636438074_o-jpg

 

13147339_1286374611390321_794340997126696190_o

 

Anche Bike Pride Fiab Torino torna in piazza per PIMP MY BIKE – II edition, quest’anno in compagnia delle Officine Creative del Cecchi Point: portando la propria bici e tutto ciò che potrebbe servire per il “pimpaggio”, l’organizzazione metterà a disposizione gli attrezzi per smontarla e alcuni oggetti per addobbarla. Seguirà la sfilata delle bici partecipanti e votazione del pubblico presente in piazza per decretare il vicitore del miglior pimpaggio. Non ci dimentichiamo neppure dei piu’ piccoli con il Laboratorio di “biciclaggio” dalle h 16.00 – h 18.00 che vede il riuso di oggetti per decorare la propria bici. Iniziativa gratuita aperta ai bambini dai 6 anni in su. Per adesione: info.officinecreative@gmail.com.

 

 

 

In un evento che promuove la multiculturalità e l’integrazione non possono mancare le associazioni che lavorano quotidianamente su questi temi. In piazza a presentare le loro attività ci saranno l’associazione dei Giovani Mussulmani d’Italia, Refugees Welcome e Renken Onlus.

 

Se siete curiosi di conoscere la storia del quartiere non mancherà il tour guidato delle guide Bogianen: San Salvario Cult vi porterà alla scoperta del quartiere tra le sue diverse identità culturali e religiose passando tra le principali piazze e vie tra le storie e le curiosità del quartiere. Info e prenotazioni: torinobogianen@gmail.com – 3295875825

14808945_10210650578326804_181290126_o

 

Piazza Madama Cristina, punto strategico vicino alla stazione di Porta Nuova e al centro di Torino, ospiterà una selezione di 70 espositori provenienti da tutta Italia con le loro creazioni handamade, insieme al main stage di Club to Club.

Design, fashion, home decor, accessori, illustrazioni, artigianato tradizionale e digitale; queste le tipologie di prodotti che sono presentate dagli espositori di San Salvario Emporium, dalle h 11.00 alle h 21.00 – oggetti inimitabili, autoprodotti e in edizione limitata permetteranno al pubblico torinese di vivere un’esperienza di shopping alternativo e di ricerca per uscire dai soliti schemi. Il tutto accompagnato dalla musica, che da sempre anima le domeniche di San Salvario Emporium, degli artisti d’eccezione di Club to Club selezionati dalla Warp: Lafawndah (FR / dj set, h 17.00) e RP Boo (USA / dj set, h 18.30). Le esibizioni sul main stage iniziano già alle 14:30 con la performance di Tai Ji Quan, antica arte marziale cinese, organizzata in collaborazione con ASD TaiJi-To e proseguono alle 15.30 con il live del quartetto jazz Istanbul Sessions (Turkey / live).

Non manca anche questa volta il food corner con specialità locali, tipicamente italiane e sapori internazionali proposte da il Gørilla, Il Polpettificio, Il Cortile, Piadineria Boccadillo, Yankuam & Co., Zabbara Eccellenze Siciliane. Il ristorante Camaleonte invece propone piatti tipici della cucina senegalese, preprarati dai cuochi di Re-Fugees – Southern Turin Crew. L’incasso sarà devoluto al progetto.

 

 

 

12291967_1174449889249461_5861673955865753172_o

 

13131757_1286376624723453_4449909813741007545_o

Realizzato con il contributo di: Regione Piemonte

 

Con il patrocinio di: Città di Torino | Circoscrizione 8

 

Con il sostegno di: Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Torino

 

Media Partner: Wu Magazine | Zero.eu

 

Main Content Partner: Warp Records

 

Content Partner: Alliance Française di Torino | Goethe-Institut | Fondazione per L’architettura / Torino | Seeyousound International Music Film Festival | Casa del Quartiere | Centro Studi Africani | CreativeAfrica | Associazione Renken Onlus | Bike Pride Fiab Torino | Officine Creative del Checchi Point | Associazione VIABARETTI | Affini | Cool Languages | Libreria Trebisonda | Tango Jar | ASD TaiJi-To | Guide Bogianen | DDR

 

In collaborazione con: GTT | Ceres | Paratissima | Associazione Giovani Musulmani d’Italia | Refugees Welcome | Lombroso 16 | Biblioteche Civiche Torinesi | Scuola Popolare di Musica dell’Associazione Baretti | Circolo ARCI Sud | Istituto Itado | Giardino Forbito | Astoria | Il Camaleonte | Orso Laboratorio del Caffè

SAN SALVARIO EMPORIUM IN CORSO MARCONI PER UN’EDIZIONE MOLTO SPECIALE

Per celebrare l’edizione speciale nell’ambito di Terra Madre Salone del Gusto 2016 i creativi di San Salvario Emporium si sposteranno in corso Marconi.

Nel viale alberato alle porte del parco del Valentino assisterete ad un mercato atipico, dove i banchi artigiani tradizionali e digitali, designer, illustratori ed editori provenienti da tutta Italia, che presenteranno i loro prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata che intrecciano tradizione, si mischieranno a produttori di vini, di liquori e distillati, contadini e produttori agricoli locali che racconteranno attraverso i loro prodotti una realtà viva e in continua evoluzione.

Da giovedì 22 a lunedì 26 settembre, oltre ai consueti prodotti handmade, potrete conoscere realtà che condividono con San Salvario Emporium la stessa filosofia: la cura per il prodotto, l’attenzione ai metodi di coltivazione e produzione.

 

Vista l’occasione di grande visibilità per il nostro quartiere, abbiamo pensato di ospitare anche alcuni stand informativi delle iniziative raccolte nel programma di Enjoy San Salvario.

 

spiriti_indipendenti

SPIRITI INDIPENDENTI

La fiera degli alcolici ribelli

Il mondo degli spiriti incontra la cultura indie. Nasce Spiriti Indipendenti, un percorso di degustazione, confronto e valorizzazione della produzione di alcolici che mira a creare una rete solida tra liquoristi, consumatori, esperti e curiosi. In Corso Marconi alcuni produttori si riuniranno per farci scoprire i loro prodotti, creando le fondamenta di una realtà che si sta espandendo, attenta alle qualità dalla tradizione all’innovazione. Matteo Zed ha reso possibile la realizzazione di seminari con alcuni dei migliori bartender al mondo: Marc Bonneton, Dinos Constantinides, Vincenzo Mazzilli e Nicola Milella che ci mostreranno il mondo della mixology attraverso il loro sguardo. La manifestazione si chiuderà con l’intervento e le spettacolari creazioni del torinese Dennis Zoppi.

spiritiindipendenti.it

 

enoteca_diffusa

ENOTECA DIFFUSA

Progetto nato dalla Collaborazione tra l’associazione Viabaretti e la Camera di commercio di Torino nell’ambito del progetto Torino DOC, per la valorizzazione delle eccellenze della vitivinicoltura della Provincia di Torino di cui presenterà i vini DOCG e DOC.

facebook.com/events/292438941132107/

 

 

GIARDINO UBRIACO

Mostra mercato delle piante che hanno fatto la storia dei drink, ci porterà a scoprire gli alberi, le erbe, i fiori e i frutti che sono stati fermentati, distillati e macerati nei secoli dall’uomo per creare bevande alcoliche, tra storie e profumi.

alveare

 

 

REFUGGES WELCOME ITALIA
Refugees Welcome Italia è un’associazione senza scopo di lucro, apartitica, apolitica e che persegue
in modo esclusivo finalità di solidarietà sociale. Si propone di aumentare la consapevolezza della comunità nazionale rispetto alle difficili condizioni di vita in cui versano diverse categorie di persone (migranti, rifugiati) e migliorarne le situazioni contribuendo ad un cambiamento duraturo delle loro condizioni di vita; contribuire alla crescita della solidarietà sociale; promuovere la conoscenza reciproca tra culture e società differenti, combattendo ogni forma di pregiudizio e promuovendo l’inclusione sociale di migranti ed altre categorie svantaggiate.
RWI si impegna a fornire supporto e coordinamento alle famiglie che ospitano e ai migranti e rifugiati ospitati, contribuendo a modificare radicalmente, e concretamente, il concetto stesso di accoglienza, integrazione e “gestione” dei flussi migratori, creando un modello nuovo in cui sia la società dal basso a impegnarsi in prima persona nell’accoglienza.

refugees-welcome.it

 

sse

enjoy

INFO POINT ENJOY SAN SALVARIO

Festival, degustazioni, incontri e conferenze, pranzi e cene compongono il programma di un’iniziativa che punta a far conoscere l’attività di San Salvario, una comunità attiva tutti i giorni e soprattutto tutto il giorno.

All’info point di Enjoy avrete tutte le informazioni utili per non perdervi nessuna iniziativa di questo lungo weekend.

facebook.com/EnjoySanSalvario

 

phantasmagorical

PHANASMAGORICAL
mostra fotografica di Patrizia Piga
L’abbondanza di cibo a disposizione di tutti. Un mondo idilliaco dove gli alimenti non mancano ma si creano con la sola forza dell’immaginazione.
Un mondo di sognatori che contemplano la bellezza improbabile e vedono la forza del mare mosso in movimenti schiumati di birra, o dove la vellutata foglia di cavolo verza prende la forma di un cappuccetto di ragazza con una lanterna.
Ispirata alle opere di Magritte, De Chirico, alla corrente di Lorenzo Alessandri, Patrizia cerca di trasmettere con le sue foto il potere del pensiero surreale. Un pensiero che stravolge le regole e con sottile ironia abbatte i confini di quel mondo che sembra così stabilito, tradizionale, privo di sorprese… E da quel mondo fa uscire una scintilla!
Da questa ispirazione e dall’esperienza come fotografa di food è nata l’idea di costruire dei paesaggi col cibo.

patriziapiga.it

 

 

ALVARE CHE DICE Sì
L’Alveare che dice Sì! alimenta la cultura dell’imprenditoria sociale e propone un modello unico di start-up solidale.
L’alveare raccoglie produttori diretti locali che propongono in ogni stagione, i migliori prodotti della tua regione.
Negli Alveari, i produttori e artigiani fissano liberamente i loro prezzi: percepiscono una remunerazione giusta, che permette loro di sviluppare la loro attività.
In corso Marconi avrete la possibilità di assaggiare i loro prodotti e iscrivervi all’Alveare più vicino a casa vostra.

alvearechedicesi.it

 

PER SCARICARE IL PROGRAMMA COMPLETO DI ENJOY SAN SALVARIO CLICCA QUI: http://www.salonedelgusto.com/it/wp-content/uploads/2016/09/Enjoy-San-Salvario_Programma.pdf

ENJOY SAN SALVARIO: Terra Madre – Salone del Gusto incontra San Salvario

Nel ventesimo anniversario dalla sua prima volta e a trent’anni dalla fondazione Slow Food in Italia, torna Terra Madre Salone del Gusto, organizzata da Slow Food insieme a Regione Piemonte e Città di Torino, con un’edizione totalmente rinnovata.
Il più importante evento internazionale dedicato alla cultura del cibo cambia, rinnova e coinvolge alcuni tra i luoghi più belli e importanti di Torino: il Parco del Valentino con il Borgo Medievale, vero cuore dell’appuntamento e cornice storica di eventi internazionali, Palazzo Reale, il Teatro Carignano, il Circolo dei Lettori e la Reggia di Venaria Reale.
L’appuntamento è nel centro di Torino dal 22 al 26 settembre 2016, cinque giorni all’insegna del buon cibo e della cultura alimentare dentro il tessuto cittadino. Tema di quest’anno voler bene alla terra che sarà sviluppato da oltre 5.000 produttori da più di 160 Paesi del mondo con il fine di portare le buone pratiche vicine ai cittadini.

 

Tra i tantissimi incontri e appuntamenti che animeranno le vie e le strade della città, San Salvario, quartiere centrale ed attualmente fra i più interessanti e vivi propone un programma ricco di laboratori, degustazioni, spettacoli, attività ed eventi che ne attestino l’eccellenza che coinvolgerà gli spazi, i locali e le associazioni del quartiere.

 

Per l’occasione San Salvario Emporium si sposterà in corso Marconi, nel tratto tra Corso Massimo D’Azeglio e Via Madama Cristina, alle porte del parco del Valentino, sede del mercato di Terra Madre – Salone del Guto. Per tutti i 5 giorni, dalle 11.00 alle 20.00, cinquanta tra artigiani tradizionali e digitali, designer, illustratori ed editori provenienti da tutta Italia, presenteranno i loro prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata che intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione.
Ogni oggetto ha una storia da raccontare, un percorso che va dalla sua ideazione alla realizzazione finale, fatto di scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione, come vecchi oggetti a cui viene data una nuova vita.

SAN_SALVARIO_EMPORIUM bagnet_verd

Domenica 25 in piazza Madama Cristina, dalle 10.00 alle 20.00, il Festival Internazionale del Bagnet Verd, che giunto alla terza edizione ed in linea con i valori di Terra Madre renderà omaggio al re del salse piemontesi.

Aglio, prezzemolo, acciughe salate, mollica di pane, uova sode, aceto ed olio extravergine saranno gli ingredienti della giornata, durante la quale cinquanta squadre si contenderanno il Gran premio del miglior “bagnet verd” a colpo di mezzelune, prezzemolo, aglio e ricette segrete.
L’evento promosso e organizzato dall’Associazione Miranda prevede che i partecipanti alla competizione, donino il proprio preparato a scopo degustativo. I bagnet saranno successivamente giudicati da due giurie, una tecnica, cuochi, critici culinari, gastronomi e personalità del quartiere, ed una popolare che sarà formata dal pubblico presente al festival. Le due giurie avranno il compito di decretare tre vincitori.
L’incasso delle iscrizioni verrà utilizzato per finanziare un orto del progetto Mille Orti
in Africa di Slow Food, che sarò adottato, a distanza, dall’intero quartiere. www.bagnettoverde.it

 

Le Guide Bogianen, progetto di promozione dei beni culturali e ambientali e del patrimonio materiale e immateriale della città di Torino attraverso la proposta e l’attuazione di visite guidate e di percorsi storico-culturali alternativi.

Da venerdì a domenica, in occasione di Terra Madre Salone del Gusto, le Guide Bogianen proporranno percorsi curiosi e divertenti per le strade della città.

Sabato 24 a partire dalle ore 10.00 Torino al Verde percorso dedicato al Bagnetto Verde, e dalle ore 18.00 La ricetta di San Salvario: il piatto forte di Torino, il quartiere di San Salvario raccontato attraverso le storie di ricette tipiche della Torino tradizionale e contemporanea.

Domenica 25 alle ore 17.00 Dal mondo a Torino, da Torino al mondo un tour fra le strade di San Salvario.
Evento su prenotazione www.guidebogianen.com

 

via_baretti terrazza_lombroso

Sabato 24 negli spazi della Casa del Quartiere di via Morgari, 14, ci sarà la premiazione del concorso fotografico nazionale il verde che nutre, progetto realizzato nell’ambito della V° manifestazione San Salvario ha un cuore verde.

Ideato dall’associazione Donne per la difesa della società civile, in collaborazione con l’Agenzia per lo Sviluppo di San Salvario Onlus e con il patrocinio del Comune di Torino e della Circoscrizione 8, ha l’obiettivo di offrire una documentazione fotografica sul tema del verde urbano, extraurbano e del cibo.

 

Gli spazi della Casa del Quartiere messi a disposizione per delegati di Terra Madre ospiteranno, sabato 24, in occasione della festa di compleanno della Casa del Quartiere, incontri, laboratori, iniziative di crowfounding e una proposta enogastronomica che rientra nei valori di Terra Madre.

 

Il Festival della Cucina Mediterranea, ideato dall’Associazione italo-francese Mediterran offrirà, durante i cinque giorni della manifestazione una combinazione di conferenze, formazioni, mostre, narrazioni teatrali e film sul tema dell’arte culinaria mediterranea, le sue storie, le sue pratiche e le confluenze delle sue tradizioni. Per un viaggio enogastronomico nel quartiere di San Salvario.

 

Il programma si infittisce con le tantissime iniziative proposte dall’unione delle diverse associazioni che vivono il quartiere, ed in linea con le guide Slow Food, buono, pulito e giusto.

 

I locali si trasformeranno in vere e proprie regioni e stati, e così Si-Vu Plè di Via Berthollet 11, sarà Casa Francia, al 9 F il Camaleonte si trasformerà in Casa Piemonte, in via Saluzzo 49 e 57, rispettivamente Zabbara ed il Cortile ospiteranno la Sicilia, Greek Food Lab, via Berthollet 6, sarà Casa Grecia ed Enò, Via Galliari 12 L, Casa Puglia.

Luoghi di condivisione e di convivialità, ospiteranno prodotti e presidi, dove parlare di cibo insieme ad appassionati, produttori e soprattutto dove poter assaggiare e conoscere le prelibatezze, coinvolgendo dagli agricoltori agli artigiani, che ogni giorno con il loro lavoro rendono vivo il nostro pianeta.

 

Multiculturale, attivo socialmente e culturalmente il quartiere di San Salvario si conferma palcoscenico naturale di cultura e di altissima gastronomia, luogo di contaminazione di idee, competenze, impegno e professionalità in cui trovare i migliori artigiani che discutono nuove e vecchie sfide.

 

img_webOltre a San Salvario Emporium, il viale alberato di Corso Marconi ospiterà anche i produttori di Spiriti Indipendenti, mostra delle eccellenze della liquoristica artigianale, alcune delle quali nate proprio a San Salvario.  L’iniziativa, promossa e ideata dall’Associazione VIABARETTI, proseguirà tra le vie e i locali di San Salvario, i quali diventeranno la vetrina di Enoteca Diffusa, tutti i giorni dalle 17.00 alle 3.00, progetto nato in collaborazione con la Camera di Commercio Industria e Artigianato di Torino, per la valorizzazione delle eccellenze della vitivinicoltura della Provincia di Torino.

Le sette denominazioni della Provincia di Torino (Caluso, Canavese, Carema, Freisa di Chieri, Collina Torinese, Pinerolese e Valsusa), censite nella guida Torino DOC ed i quattro Consorzi di Tutela-Canavese, Collina Torinese, Pinerolese e Valsusa, troveranno ospitalità nei locali associati di via Baretti e nelle vie limitrofe dove saranno presenti una o più denominazioni, selezionate in collaborazione con l’Enoteca Regionale dei vini della Provincia di Torino
Tanti gli incontri di approfondimento e degustazione, differenti in ciascun locale, rivolti ad enoappassionati, ad esperti e a quanti desiderino conoscere ed apprezzare la produzione enologica locale di qualità.
Fra le varie attività, in collaborazione con le Guide Bogianen, il tour guidato un itinerario di approfondimento storico-culturale del patrimonio vitivinicolo locale.

 

Anche Spiriti indipendenti proseguirà tra i locali di via Baretti, tutti i giorni con workshops, degustazioni e laboratori mantenendo l’impegno della cultura del bere consapevolmente.
Prodotti ed erbe officinali degli orti scolastici della Circoscrizione 8 e dei Presidi Slow food, saranno messi a disposizione per l’aperitivo del gusto sapientemente formulati e composti per realizzare menù e cocktails.
Durante i cinque giorni di Terra Madre Salone del Gusto la rete degli orti scolastici, creata e promossa dalla Circoscrizione 8 in collaborazione con l’Associazione, che raccoglie una dozzina di scuole tra materne, elementari, medie inferiori e superiori, poporrà attività didiattiche e di confronto aprendo i propri spazi ai visitatori di Terra Madre.
Inoltre la Bottega Baretti, in via Baretti 13, offrirà un menù ideato dai bambini della scuola materna Bay, realizzato a partire dalle piante coltivate presso le strutture stesse. Mentre le piante officinali dell’orto dell’IIS Gobetti Marchesini saranno utilizzate per la formulazione di cocktails da Affini, in via Belfiore,16 c.
Non mancheranno, inoltre, le iniziative speciali come l’ospitalità dei delegati di Terra Madre e l’istituzione di workshops professionali sulla miscelazione.

 

casa_del_quartiere luoghi_comuni

La Biblioteca Ginzburg/Lombroso 16, polo culturale per la città di Torino nato alla collaborazione tra Associazioni Culturali del Territorio, Biblioteche Civiche e Circoscrizione 8, proporrà partire da giovedì 22 tantissimi gli incontri e talk: Parlare di cibo, parlare di donne con l’intervento della cuoca sud coreana Kim Jin Soon, Cucine Migranti in cui si racconteranno storie ed aneddoti di cuochi provenienti da tutto il mondo, Sentieri diversi e strade che si incontrano. Alimentazione e cura dei bambini incontro di approfondimento sulle abitudini alimentari dei bambini a scuola ed in famiglia, Soup for Sirya l’evento dedicato alla Siria, forum, aperto al pubblico, con tantissimi ospiti dal militante ecologista Ercan Ayboga al fumettista Zerocalcare.

www.lombroso16.it

 

Ad arricchire e completare ulteriormente la programmazione durante li cinque giorni, la Casa dell’Ambiente, polo di cultura ambientale e sostenibilità, nato da un’idea della Circoscrizione 8, aprirà le porte con dibattiti ed incontri incentrati sugli effetti del cambiamento climatico.

www.casadellambiente.it

 

Plin Street Food, la saga dell’agnolotto piemontese, preparazione e servizio di diverse tipologie di plin. Evento organizzato da Luoghi Comuni San Salvario spazio gestito da OPLA Organizzazioni per l’Abitare società consortile costituita dalle Cooperative Sociali Atypica e Progetto Muret, in via San Pio V 11.

I giorni per la degustazione dei plin sono tre da venerdì 23 a domenica 25, si potrà, inoltre, visitare una mostra dedicata, ed imparare a realizzarli (evento su prenotazione).
ww.luoghicomuni.org

 

cuore_verde3 cuore_verde2

 

Enjoy San Salvario è organizzato con il patrocinio

Città di Torino, Circoscrizione 8,

 

Con il contributo di

Camera di Commercio Industria e Artigianato di Torino.
Il programma Enjoy San Salvario è inserito nel calendario delle iniziative extra di

Terra Madre Salone del Gusto 2016
Il programma di ENJOY SAN SALVARIO è nato grazie alla collaborazione di

Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario Onlus, Associazione VIABARETTI, Casa dell’Ambiente, Casa del Quartiere, Donne per la Difesa della Società Civile, Enoteca Diffusa, Lombroso16, Festival Internazionale del Bagnet Verd, Festival Internazionale della Cucina Mediterranea, Guide Bogianen, Luoghi Comuni, San Salvario Emporium, Scuola Manzoni, Spiriti Indipendenti, Affini,  Bagni Pubblici, Baretti Bis, Barotto, Bottega Baretti, Camaleonte, Closer, Cortile, Diwan, Enò, Eria, Greek Food Lab, Mar Rosso, Nuove Salette, Sans Soushì, Shaka Brah, Si Vu Plè, Stonnato, Zabbara

ORTIGIA WE’RE COMING

newsletter_sunday_sale

 SETTE GIORNI DI MARKET ALL’INSEGNA DELLA CREATIVITÀ

INSIEME A SAN SALVARIO EMPORIUM, L’ORTIGIA SOUND SYSTEM E IL SUNDAY SALE

 

Ortigia è uno storico borgo di pescatori, un’isola collegata alla terraferma da tre ponti, che oggi vive una nuova vita grazie ad una serie di progetti di riqualificazione urbana che l’hanno trasformata in una delle principali località turistiche siciliane. La sua bellezza è garantita e preservata da quando nel 2005 è stata inserita nelle aree registrate nella lista del patrimonio dell’UNESCO.

 

Ma Ortiga non è solo un borgo antico. Oggi ospita una delle più ferventi manifestazioni della Sicilia: l’Ortigia Sound System Festival, manifestazione giunta alla terza edizione che esplora i confini della musica contemporanea, ospitando le novità più interessanti del panorama nazionale e internazionale in numerosi stage distribuiti tra vari luoghi dell’Isola.

 

 

programma

 

news01

Foto-via-per-il-Duomo-di-Ortigia-isola-di-Siracusa-Ph-Salvatore-Bandiera

 

 

Il festival occuperà diverse zone, portando il suo concetto personale di avanguardia culturale tra le vie, i cortili, le piazze e i palazzi storici.
Uno di questi spazi, collocato nell’antico quartiere della Giudecca, in Largo Logoteta, ospiterà gli espositori di San Salvario Emporium, che porteranno da tutt’Italia le loro creazioni rigorosamente handmade, realizzate in pezzi unici e collezioni a tiratura limitata.
Abbigliamento, accessori, gioielli e bijoux, industrial e interior design, tutti prodotti realizzati unendo le tecniche tradizionali all’estetica contemporanea, strizzando l’occhio alle tecnologie moderne e ai nuovi materiali.

 

Ma non finisce qui, perché in Largo Logoteta si sono dati appuntamento San Salvario Emporium e il Sunday Sale (https://www.facebook.com/sundaysalemarket), il primo market nella provincia di Ragusa che dà spazio a creativi, artigiani, sarti, illustratori e vintage retailer.

 

Una cornice unica per incontrare la new wave della creatività italiana, insieme alla musica dell’Ortigia Sound System, agli espositori di San Salvario Emporium e del Sunday Sale, all’atmosfera unica del dedalo di vie che fanno da cornice al market.

 

 

news02

SAN SALVARIO EMPORIUM SUMMER EDITION – IL PROGRAMMA COMPLETO

DOMENICA 12 GIUGNO

Piazza Madama Cristina

 

  1  

dalle 11:00 alle 20:00

MARKET

100 espositori rappresentanti di un universo di giovani creativi in continua espansione: stilisti, artigiani, designer, makers, illustratori ed editori indipendenti che, attraverso tecniche e stili in cui si intrecciano tradizione, estetica contemporanea, ricerca e sperimentazione, creano prodotti originali realizzati in pezzi unici o in tiratura limitata.

Ogni oggetto ha una storia da raccontare, un percorso che va dalla sua ideazione alla realizzazione finale, fatto di scoperte di nuovi materiali e tecniche di produzione, come vecchi oggetti a cui viene data una nuova vita.

 

  3  

Dalle 12:00 alle 20:00

WORKSHOP

 

GUAPAMOLE LAB facebook.com/guapamolelab

Crea la tua borsa o la tovaglietta americana nella fantasia che preferisci con la stampa litografica su tessuto.

 

HYAENADESIGN hyaenadesign.org

Crea la tua shopper richiudibile partendo da una vecchia T-shirt.

 

LETTERARIUM letterarium.it
Come installare unilluminazione a led a 12v a basso consumo e e bassa tensione all’interno delle vecchie lettere scatolate ormai private dei vecchi tubi neon.

 

MNMUR mnmur.com

Costruisci la tua custodia porta occhiali in gomma e legno. Un workshop che abbraccia la filosofia del riuso e del fai da te!

mappa

 

DOMENICA 11 GIUGNO
SAN SALVARIO HA UN CUORE VERDE
corso Marconi

  6  

SAN SALVARIO HA UN CUORE VERDE
Corso Marconi, dalle 10 alle 20

San Salvario Emporium si inserisce in un weekend dedicato alla sostenibilità. Una selezione dei nostri artigiani saranno, infatti, ospiti del mercato di San Salvario ha un cuore verde, manifestazione nata nel 2009 per proporre una diversa visione del quartiere.
Fare di San Salvario un luogo centrale di sperimentazione della sostenibilità nelle sue diverse accezioni, sostenere il miglioramento sotto il profilo ambientale sia dello spazio pubblico che di quello privato, partecipare attivamente alla cura e al miglioramento degli spazi comuni, sono i temi centrali di San Salvario ha un cuore verde che verranno sviluppati attraverso una serie di iniziative organizzate dalle Donne per la società civile insieme alle Associazioni di quartiere, il mercato di vivaisti e artigiani in corso Marconi e la partecipazione diretta e attiva dei cittadini del quartiere.

facebook: San Salvario a un cuore verde – donnesocietacivile.it

 

 

SAN SALVARIO EMPORIUM È UN PROGETTO
DELL’ASSOCIAZIONE EMPORIUM

 

COL PATROCINIO DI
Comune di TorinoCircoscrizione 8

 

IN COLLABORAZIONE CON
Agenzia Sviluppo San Salvario OnlusAssociazione Commercianti San Salvario

San Salvaro ha un cuore verde

 

CONTENT PARTNER

SugoKadmonia

 

 

MEDIA PARTNER
TurinisturinSun Salvario ViewsWe Make A PairWhyNot Mag

grafica_programma

 

  2  

dalle 11:00 alle 20:00
FOOD CORNER
Food&Beverage by
Boccadillo, Il Camaleonte, Il Cortile, Il Gorilla, Il Popettificio, Yankuam & Co., Zabbara. Eccellenze Siciliane
Street food, menu vegetarian e vegano, estratti di frutta, cocktails & drinks

 

  5  

dalle 14:00 alle 20:00
BUSKING ZONE
a cura SUGO LAB & KADMONIA
Dalla collaborazione di Sugo, laboratorio di moda creativa di San Salvario, e l’associazione Kadmonia nasce un’area di San Salvario Emporium dedicata alla libera espressione di band e musicisti. La Busking Zone non è solo un accompagnamento al mercato: è un momento di visibilità per artisti emergenti o una dimensione differente per chi calca già abitualmente gli stage. La musica si amalgama in contesto fatto di rumori del mercato, della gente e delle strade circostanti.

http://www.sugolab.com/
http://www.kadmonia.com/

Per partecipare scriveteci a  buskingzone.emporium@gmail.com

 

  4  

dalle 15:00 alle 18:00
SENZAMONETA
Da anni un’occasione di incontro per scambiare beni, prodotti e conoscenze, senza usare denaro, per dare “una seconda vita” agli oggetti che, passando da una persona all’altra, possono trovare un nuovo uso e una nuova occasione di non diventare rifiuto.
L’obiettivo di questo evento è radicare il mercato in un territorio specifico e incentivare la diffusione della pratica di scambio fino a farla diventare una consuetudine, una nuova tradizione di quartiere.
L’Arca di Senza Moneta, una struttura utile come base di appoggio per gli espositori, un arredo urbano mobile in grado di dare vita al mercato in piena autonomia, approderà in piazza Madama domenica pomeriggio.
Il mercato SenzaMoneta è organizzato con il sostegno della Compagnia di San Paolo e il Patrocinio della Circoscrizione 8 del Comune di Torino. Con il supporto dell’Agenzia per lo Sviluppo locale di San Salvario Onlus.
manamana.it/ – senzamoneta.it/

 

Locandina-low