Audace Social Club

audace agg. [dal lat. audax –acis, der. di audere «osare»] – chi agisce noncurante dei pericoli o rischi a cui va incontro

Audace Social Club è un progetto di inclusione sociale declinato in ambito artistico; appare, in prima battuta, come una pagina di illustrazione cinica fine a se stessa.

In fase di continua trasformazione, risuona come una cassa di risonanza per tutti coloro che sono consci delle imposizioni e dei paradigmi troppo stringenti e vogliono comunicare oltre la linea tratteggiata.

Il 7 novembre Audace sarà presente in piazza con uno spazio dedicato alle proprie produzioni, in cui potrete incontrare i fondatori, conoscere più approfonditamente il progetto e proporre le vostre idee.

scopri AUDACE su instagram

“Ciao, sono Valentina, scrivo poesie sulla carta della pizza. Poesie dal coprifuoco nasce per raccontare la mia idea di oltre. Ho scoperto che nella poesia risiede il non-tempo raccontato dalla fisica quantistica. Quel passaggio di statone quale non viene alterata la sostanza ma solo il modo nel quale sono legale le parole stesse. La poesia ha un carattere così rivelatore, falla tua”

In occasione della sua prima partecipazione ad Emporium, oltre allo stand Audace proporrà Poesie dal Coprifuoco, un reading delle opere di Valentina Franco, già raccolte in un podcast su spotify e raccontate attraverso illustrazioni e piccole produzioni che troverete nello spazio di Audace

Scopi Poesie dal Coprifuoco su Instagram
Ascolta il podcast di Valentina su Spotify

Leave a Comment