Tarot of the Pops

“E poi c’erano i “Tarot of the Pops”, gli Oscuri Arcani del Pop, con al posto dei classici Torre, Appeso, Bagatto, icone pop come Britney Spears, Chiara Ferragni, Valentina Nappi e Leonardo Di Caprio (illustrate da Elisa Lenci Botticella), interpretati da Flora Ciccarelli, Giovanni Mauriello e Mary Stella Brugiati del collettivo uonnabi. Con risposte davvero interessanti (‹‹non quelle che meriti, ma quelle di cui hai bisogno›› dicevano i membri del collettivo).”

Stefano Priarone su La Stampa Torino del 15/02/2019

Gli Arcani del Pop

TAROT OF THE POPS nasce dall’idea di Giovanni Mauriello e Flora Ciccarelli (in arte uonnabi) di riscrivere i 22 arcani maggiori dei tarocchi in chiave pop. Ne viene fuori un mazzo di tarocchi iper-citazionista, che mescola cultura pop e icone LGBT, satira politica e il peggio del trash italiano.

A ogni Arcano tradizionale corrisponde uno degli Arcani del Pop: Chiara Ferragni impersona “Il Mago”, una figura dal talento incompreso e dalle misteriose abilità; il ruolo dell’Appeso, invece, spetta al povero Dawson Leery, sfortunato protagonista del teen drama per eccellenza, Dawson’s Creek.

Le accoppiate non sono casuali, ogni Arcano del Pop svela anzi l’essenza più intima dei tarocchi originali. Il risultato sono dei tarocchi perfettamente leggibili: a voi basterà fare una domanda ed estrarre le carte. Ci penserà uonnabi a interpretare per voi le Oscure Forze del Pop.


Le illustrazioni

Ognuno dei 22 Arcani del Pop immaginati da uonnabi vede come protagonista un personaggio noto, o una coppia o un gruppo. Per questo motivo ogni carta è stata realizzata attraverso la tecnica del collage da Elisa Lenci Botticella, scrittrice e illustratrice torinese.

La trovate su Instagram come @la_lenci

La lettura dei Tarot of The Pops

Domenica 3 marzo potrete dare una risposta ai vostri dubbi esistenziali grazie ai Tarot of The Pops.

Dalle 14 alle 20 i cartomanti di uonnabi vi danno appuntamento in piazza per la lettura dei Tarot.
Esperti conoscitori della cultura Pop del nuovo millennio, affidabili interpreti delle carte divinatorie, saranno in grado di dare risposta ad ogni vostra domanda.


uonnabi

uonnabi è un collettivo artistico di Torino con all’attivo una rivista online su Medium (medium.com/uonnabi) e la direzione di progetti editoriali, fotografici e audiovisivi (video-interviste, un cortometraggio di finzione vincitore del Festival Lavori in Corto e un documentario in concorso al Torino Film Festival nella sezione Torino Factory).
uonnabi collabora e ha collaborato con diverse realtà culturali torinesi (Scuola Holden, Circolo dei Lettori, Proibitissimo, Paratissima, Libreria Trebisonda, Ass. Museo Nazionale del Cinema, Ass. Elvira) e non (edizioni Effequ, Il lunedì dei libri, L’Insicuro, D.A.T.E. Sneakers).

uonnabi è su Facebook e Instagram

Leave a Comment